Stadio Stamford Bridge del Chelsea

Informazioni utili sullo Stadio Stamford Bridge del Chelsea: pianta e settori, dove acquistare i biglietti, come arrivare e dove parcheggiare.

Stamford Bridge è lo stadio del Chelsea Football Club, una tra le più famose squadre di calcio di Londra, in Inghilterra, militante in Premier League. E’ uno degli stadi più antichi al mondo, in quanto fu inaugurato nel 1877, anche se è stato ristrutturato più volte fino a raggiungere la capacità attuale di quasi 42.000 posti a sedere. Situato tra i quartieri di Fulham e Chelsea, nella zona sud-ovest di Londra, è attualmente al centro di un progetto di ampliamento, che dovrebbe portarlo ad avere circa 60.000 posti a sedere entro la stagione 2023-2024; durante i lavori, il Chelsea ha espresso l’intenzione di giocare le sue partite casalinghe allo stadio di Wembley.

Lo stadio Stamford Bridge è stato più volte sede di competizioni internazionali e manifestazioni; molte volte ha ospitato la nazionale inglese, ma anche partite come tre finali di FA Cup (prima che venissero disputate a Wembley) e del Charity Shield. E’ stato utilizzato diverse volte anche per partite di rugby e di cricket, e in passato anche per partite di baseball e meeting di atletica leggera.

Settori

Lo stadio Stamford Bridge di Londra è diviso in 4 settori.

Mappa

Di seguito trovate una piantina dello stadio Stamford Bridge utile per scegliere i posti migliori e avere una buona visuale.

Biglietti

Biglietti per le partite del Chelsea

I biglietti per le partite casalinghe del Chelsea sono in vendita nell’apposita sezione del sito ufficiale della squadra. E’ facile che lo stadio faccia il tutto esaurito, per questo conviene muoversi con largo anticipo. Purtroppo però, anche un’attenta pianificazione a volte non basta, in quanto i biglietti vanno prima in vendita per i membri dei programmi fedeltà della squadra, e soltanto dopo, qualora rimanessero posti invenduti, vengono aperte le vendite al pubblico. Da tenere presente il dato sull’affluenza media: su circa 42.000 posti a sedere, dal 2003-2004 a oggi gli spettatori sono sempre stati più di 41.200 a partita.

I prezzi dei biglietti per le partite del Chelsea dipendono dal settore scelto, dal fatto che l’acquirente sia membro o meno, e dall’importanza della partita: esistono infatti 3 categorie di avversari, denominate categorie AA, A e B. Le partite di categoria AA sono le più costose, e i prezzi variano tra le 87 sterline per un biglietto di Upper West Stand per un non-membro e le 23,50 sterline per un biglietto per la parte bassa della curva Matthew Harding. Analogamente, i prezzi per un match di categoria A variano tra le 75 sterline e le 23,50 sterline, mentre per la categoria B i prezzi oscillano tra 65 e 23,50 sterline.

Biglietti per il museo e il tour dello stadio

Come spesso accade in Inghilterra, gli stadi sono vere e proprie attrazioni: Stamford Bridge non fa eccezione, per questo sono disponibili una serie di tour guidati di diverse tipologie, durate e prezzi, per entrare in prima persona all’interno dello stadio ed esplorarne gli angoli più nascosti. Il tour più popolare dello stadio si chiama semplicemente “Stadium Tour“, e costa 24 sterline per gli adulti, 15 sterline per i bambini fino a 15 anni, e 16 sterline per i disabili, gli anziani e gli studenti. Il tour, della durata di 60 minuti, permette di entrare negli spogliatoi del Chelsea e della squadra ospite, nel tunnel che i giocatori percorrono prima di entrare in campo, in sala stampa e in numerose altre zone. Il tour parte due volte l’ora, dalle 10:00 alle 15:00, con gruppi fino a 40 persone. Il biglietto include anche l’ingresso al museo del Chelsea.

Vi sono poi una serie di altri tour a cui è possibile prendere parte:

E’ poi possibile anche visitare soltanto il museo del Chelsea, ideale per chi non vuole effettuare il tour dello stadio, dove potrete trovare oltre 100 anni di storia del club. Il prezzo del biglietto è di 12 sterline per gli adulti, 10 sterline per i giovani da 5 a 15 anni, 11 sterline per i disabili, gli studenti e gli anziani, e gratis per i bambini sotto i 5 anni.

Biglietti per i concerti a Stamford Bridge

Lo stadio di Stamford Bridge non viene utilizzato per i concerti: le star della musica internazionale utilizzano principalmente Wembley come palcoscenico. Tuttavia, all’interno dello stadio si trova l’Under The Bridge, una prestigiosa location con capacità attorno alle 1000 persone in cui vengono spesso organizzati concerti. E’ anche possibile noleggiare la sala per feste o eventi privati.

Come arrivare

Lo stadio Stamford Bridge si trova a ovest di Londra, a circa 6 chilometri dal Big Ben, nella zona di Fulham. Per raggiungerlo conviene utilizzare i mezzi pubblici, dato che la metropolitana londinese è davvero capillare. E’ poi possibile possibile arrivarci in macchina o in autobus.

Metropolitana

A fianco dello stadio si trova la fermata Fulham Broadway, dove ferma la linea verde (District), che collega la zona ad alcuni dei principali punti di Londra, come la stazione Victoria o la zona di Westminster. La fermata Fulham Broadway si trova in zona 2 della suddivisione tariffaria di Londra. Poche centinaia di metri a nord dello stadio si trova anche la fermata West Brompton, dove fermano la linea Overground e i treni Southern Railways.

Autobus

Fuori dallo stadio di Stamford Bridge, lungo Fulham Road, fermano gli autobus delle linee 14, 211 e 414.

Auto

Nonostante le distanze siano piuttosto brevi, muoversi in macchina dal centro di Londra per arrivare a Stamford Bridge è fortemente sconsigliato. Il traffico diventa molto caotico, e trovare parcheggio in zona è un’impresa, in quanto lo stadio si trova in un quartiere residenziale e il parcheggio è riservato ai residenti.

Storia

Lo stadio di Stamford Bridge venne aperto nel 1877 per ospitare le gare del London Athletic Club, e venne usato quasi soltanto per l’atletica fino al 1904, quando venne acquistato dai fratelli Mears, che volevano utilizzarlo per il calcio. Dopo poco tempo essi fondarono il Chelsea, e lo stadio divenne la casa del nuovo club.

Negli anni ’70 del secolo scorso, i proprietari del Chelsea decisero di avviare dei lavori di ammodernamento, ma purtroppo i costi dei lavori lievitarono in corso d’opera, e ciò portò grossi problemi finanziari per il club. In seguito, venne ristrutturato nuovamente negli anni ’90, e infine, sotto la guida del nuovo presidente Roman Abramovich, il club ha annunciato che effettuerà una nuova ristrutturazione dello stadio per portarlo a 60.000 posti a sedere; i lavori però non si preannunciano facili, in quanto lo stadio sorge tra due linee ferroviarie, in un quartiere densamente abitato.

Chelsea FC

Il Chelsea Football Club, o semplicemente Chelsea è stata fondata nel 1905 e disputa sin dalla fondazione le gare interne nello Stadio Stamford Bridge, situato nel quartiere di Fulham, West London.

I giocatori del Chelsea sono soprannominati The Blues per i colori sociali e il simbolo del club è attualmente un leone cerimoniale con un bastone. L’inno del Chelsea è Blue Is the Colour, pubblicata da Daniel Boone e Rod McQueen.

Dati dello Stadio

Informazioni utili

Indirizzo

Fulham Rd, Fulham, London SW6 1HS, Regno Unito

Contatti

TEL: +44 371 811 1955

Trasporti

Fermate Metro

  • Fulham Broadway (285 mt)
  • West Brompton (697 mt)
  • Parsons Green (994 mt)

Fermate Bus

  • Chelsea Football Club (Stop V) (172 mt)
  • Chelsea Football Club (Stop W) (185 mt)
  • Fulham Broadway Station (Stop M) (263 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Stadio Stamford Bridge del Chelsea
Cerchi un alloggio in zona Stadio Stamford Bridge del Chelsea?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Stadio Stamford Bridge del Chelsea
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 9 voti
Condividi