Stadio Olimpico di Torino

Informazioni utili sullo Stadio Olimpico di Torino: pianta e settori, dove acquistare i biglietti, come arrivare e dove parcheggiare.

Lo Stadio Olimpico Grande Torino è lo stadio dove gioca il Torino FC, una delle due squadre del capoluogo piemontese. E’ uno stadio multifunzionale: oltre al calcio accoglie altri sport, soprattutto il rugby. Costruito nel 1933 con il nome di stadio municipale Benito Mussolini, oggi è intitolato al Grande Torino, la formazione granata i cui giocatori persero la vita il 4 maggio 1949, nella tragedia di Superga.

Lo stadio, di categoria 4 UEFA, è di proprietà del comune di Torino, e si trova in Via Filadelfia, a sud del centro storico, a quasi 5 chilometri da Piazza Castello. La sua ultima ristrutturazione, datata 2003-2005, lo ha visto diventare protagonista dei XX giochi olimpici invernali del 2006, terminati i quali è tornato ad essere un impianto usato soprattutto per il calcio.

Oggi è la casa soltanto del Torino, ma dal 2006 al 2011 lo è stata anche per la Juventus, che l’ha utilizzato in via transitoria mentre erano in corso i lavori per la realizzazione dello Juventus Stadium. Con un costo di circa 30 milioni di euro e una capienza di circa 28.000 posti a sedere, lo stadio Olimpico Grande Torino è uno dei migliori impianti d’Italia, e al suo interno dal 2012 al 2015 ha anche ospitato il Museo dello sport.

Settori

Lo stadio Olimpico di Torino è diviso in 4 settori, disposti su 2 anelli e coperti:

Mappa

Di seguito trovate una piantina dello stadio Olimpico Grande Torino utile per scegliere i posti migliori e avere una buona visuale.

Biglietti

Biglietti per le partite del Torino

E’ possibile acquistare i biglietti per le partite del Torino online sul sito ufficiale del club o presso tutte le ricevitorie in Italia appartenenti al circuito Vivaticket. E’ anche possibile acquistare i biglietti alla biglietteria dello stadio, aperta da lunedì a venerdì dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00, situata in Piazzale Grande Torino (Corso Sebastopoli angolo Corso Agnelli). La biglietteria è aperta il giorno della partita fino a 2 ore prima del fischio d’inizio, ed è contattabile anche per telefono, al numero 011-3170180 oppure per mail, all’indirizzo biglietteria@torinofc.it.

Il listino prezzi per le partite della Juventus varia in base alla squadra avversaria. Per le partite più importanti, vanno tra i 45 euro delle curve e i 300 euro della tribuna Grande Torino, mentre per partite di importanza minore è possibile entrare allo stadio con un biglietto che varia dai 20 euro per le curve e i 200 euro per la tribuna Grande Torino.

Sono disponibili biglietti ridotti per i minori di 16 anni, e sono anche disponibili dei biglietti omaggio in curva Primavera, in quantità limitata, per i bambini sotto i 14 anni accompagnati da un adulto con biglietto intero. La prenotazione di questo particolare tipo di biglietti avviene su internet, direttamente sul sito ufficiale del Torino.

Biglietti per i concerti allo stadio Olimpico di Torino

Lo Stadio Olimpico di Torino viene usato spesso come palcoscenico per gli artisti italiani ed internazionali. Da sottolineare le esibizioni di Bob Marley, dei Rolling Stones, di Michael Jackson, di Madonna e dei Pink Floyd. In tempi recenti, lo stadio ha visto esibirsi artisti italiani come Claudio Baglioni, Tiziano Ferro, Jovanotti, Ligabue e Vasco Rossi, ma anche star della musica internazionale come Bruce Springsteen, gli U2, i Coldplay e i Muse.

Come arrivare

Lo stadio Olimpico si trova a sud del centro storico del capoluogo piemontese, lungo Via Filadelfia. Lo si raggiunge comodamente con i mezzi pubblici, ma anche in auto, vista la disponibilità dei parcheggi in zona.

Treno

Dalla stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova è possibile raggiungere lo stadio tramite la linea 4 degli autobus urbani, mentre dalla stazione di Porta Susa, occorre salire a bordo dell’autobus numero 10. Inoltre, dalla stazione Dora GTT del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM) è a disposizione la navetta numero 10, che conduce direttamente allo stadio.

Autobus

La società GTT (Gestione Trasporti Torino) è quella che si occupa del trasporto pubblico in città: per raggiungere lo stadio Olimpico di Torino ci sono le linee numero 4, 10, 14, 14b, 17 e 63. Chi decide di sfruttare la linea della metropolitana dovrà affidarsi alle linee 4 (in partenza dalla fermata Porta Nuova) e 10 (in partenza dalla fermata Vinzaglio). A questo indirizzo potrete trovare i percorsi aggiornati delle linee e i relativi orari.

Auto

Una volta raggiunta Torino, il miglior modo per raggiungere lo stadio è quello di arrivare al parcheggio Caio Mario, il cui biglietto giornaliero costa 5 euro, e comprende anche l’uso dei mezzi pubblici. Il parcheggio Caio Mario dispone di 430 posti auto e si trova davanti allo stabilimento FIAT Mirafiori, tra corso Unione Sovietica, via Rignon, corso Agnelli e via Pernati di Momo. Lasciata l’auto, è possibile raggiungere lo stadio in circa 20 minuti di cammino oppure con sole 4 fermate del tram numero 10, prendendolo lungo Corso Giovanni Agnelli in direzione nord.

In alternativa, sono a disposizione due parcheggi gratuiti da 3 ore prima della partita a 2 ore dalla conclusione: uno in Corso Montelungo, con 300 posti auto, e uno nella ex area Giostrai, sempre in Corso Montelungo, con una capienza di 500 posti auto.

Storia

Lo stadio di Torino risale al 1933, quando venne costruito per volontà di Benito Mussolini per organizzare i Giochi Littoriali e i Campionati Internazionali Studenteschi. Dopo la sua inaugurazione, venne usato per ospitare alcune gare dei Mondiali 1934 e in seguito le partite della Juventus, in quanto il Torino giocava allo Stadio Filadelfia, di sua proprietà.

Dopo la seconda guerra mondiale, con la caduta del regime lo stadio cambiò denominazione in “Comunale“, e nel 1963 divenne la casa del Torino, che lo iniziò a condividere con la Juventus, fino al suo abbandono in favore dello stadio Delle Alpi. Lo stadio rimase praticamente inutilizzato fino al 2002, quando venne deciso che avrebbe ospitato le cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi invernali del 2006: pertanto fu ristrutturato e da lì in avanti usato dal Torino per le sue gare casalinghe, dopo che il Delle Alpi venne demolito per far spazio allo Juventus Stadium.

Torino FC

Il Torino F.C., anche detto semplicemente Torino, Toro o “i granata” per il colore dellla loro tipica maglia, è stato fondato nel 1906 ed è una delle società più antiche di Italia. Nel 2006 nel nuovo e tutto esaurito Stadio Olimpico di Torino il Torino ha festeggiato il suo Centenario.

La sede del Torino si trova attualmente in Via dell’Arcivescovado 1 e dal 2006 la squadra è tornata a disputare le partite casalinghe nello Stadio Olimpico di Torino. I tifosi granata occupano la Curva Maratona, alla quale la società ha dedicato la maglia numero 12.

Nella storia del Torino non si possono non ricordare il “Grande Toro”, che ha vinto cinque scudetti consecutivi dal 1943 e ha stabilito una serie di record impressionanti, e la tragedia di Superga del 1949. Il 4 maggio 1949 alle ore 17,05, l’aereo sul quale viaggiano i giocatori del Torino di ritorno da Lisbona per una partita amichevole contro il Benfica si schianta sulla Basilica di Superga: perdono la vita i membri dell’equipaggio, i tre giornalisti, tutti i giocatori del Grande Toro e i dirigenti. Nelle ultime sei partite del campionato in corso, che il Grande Toro aveva dominato, scese in campo la Primavera del Torino che si confrontò con le giovanili delle altre squadre. Il 26 maggio 1949 allo stadio Comunale si disputa l’amichevole Torino-River Plate: un gruppo di undici fuoriclasse prestati da tutte le squadre indossano la maglia granata per i familiari delle vittime.

Curiosità

In memoria della tragedia di Superga sono state prodotte due opere cinematografiche: il film “Ora e per sempre” del 2005 con la regia di Vincenzo Verdecchi e la fiction televisiva “Il Grande Torino” del 2005 con la regia di Claudio Bonivento.

Dati dello Stadio

Informazioni utili

Indirizzo

Via Filadelfia, 96/b, 10134 Torino TO, Italia

Contatti

TEL: +39 011 1978 5617

Trasporti

Fermate Tram

  • Sebastopoli (185 mt)
  • Fermata 390 - FILADELFIA (193 mt)
  • Fermata 391 - FILADELFIA (210 mt)

Fermate Bus

  • Agnelli Sud (172 mt)
  • Torino - c.so agnelli/sebastopoli (180 mt)
  • Fermata 3136 - AGNELLI SUD (183 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Stadio Olimpico di Torino
Cerchi un alloggio in zona Stadio Olimpico di Torino?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Stadio Olimpico di Torino
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.3 su 7 voti
Condividi