Juventus Stadium di Torino

Informazioni utili sullo Juventus Stadium di Torino: pianta e settori, dove acquistare i biglietti, come arrivare e dove parcheggiare.

Lo Juventus Stadium, ufficialmente Allianz Stadium, è lo stadio della Juventus, club calcistico della città di Torino. Si trova in Corso Gaetano Scirea, nei quartieri Vallette e Lucento, a nord ovest della città, ed è stato costruito nel 2011 dove sorgeva il vecchio Stadio Delle Alpi, demolito per l’occasione.

Lo Juventus Stadium detiene una serie di primati: è il primo stadio italiano senza barriere architettoniche, è il primo stadio ecocompatibile al mondo, ed è il primo stadio di proprietà di una squadra di club in Italia. E’ una struttura decisamente all’avanguardia, tanto che è diventato in breve una delle principali attrazioni di Torino, sin dai primi giorni dopo la sua inaugurazione, avvenuta l’8 settembre 2011.

La capienza dello stadio è di poco più di 41.000 spettatori, tutti al coperto, ed è uno stadio di categoria 4 UEFA. Al suo interno si trova il J-Museum, il museo ufficiale della Juventus, mentre subito fuori vi è il cammino delle stelle, una zona che ricorda con altrettante stelle celebrative i 50 giocatori più influenti della storia della Juventus.

Settori

Lo Juventus Stadium è diviso in 4 settori, tutti suddivisi in primo e secondo anello:

Mappa

Di seguito trovate una piantina dello stadio Allianz Stadium utile per scegliere i posti migliori e avere una buona visuale.

Biglietti

Biglietti per le partite della Juventus

E’ possibile acquistare i biglietti per le partite della Juventus online sul sito Ticketone per i possessori di tessera del tifoso Juventus, e in tutte le ricevitorie in vendita libera per tutti gli altri tifosi.

Prima che i biglietti vengano messi in vendita, tuttavia, viene aperta una vendita riservata ai membri dei club J1897 e Black&White. Da sottolineare che le partite della Juventus fanno registrare quasi sempre il tutto esaurito, per questo motivo è difficile aggiudicarsi un biglietto: meglio pensarci in anticipo, tenendo d’occhio la sezione dedicata del sito ufficiale.

Il listino prezzi per le partite della Juventus varia tra i 250 euro per la tribuna est centrale (1° anello) e i 75 euro delle tribune nord e sud. Sono disponibili tariffe ridotte per alcuni settori dello stadio, e per gli iscritti agli Juventus Official Fan Club, facendo richiesta tramite il centro di coordinamento.

Biglietti per i concerti allo Juventus Stadium

Lo Juventus Stadium non è mai stato utilizzato per i concerti. Le star italiane o internazionali che scelgono Torino come tappa dei loro tour, utilizzano lo Stadio Olimpico oppure il PalaAlpitour.

Biglietti per il museo dello stadio

Lo stadio ospita al suo interno il J-Museum, il museo ufficiale della Juventus. E’ possibile acquistarne i biglietti direttamente online, sul sito Ticketone, oppure in loco. Gli orari di apertura del museo vanno dalle 10:00 alle 18:00, mentre i giorni della partita variano in base al calcio d’inizio.

Tuttavia i criteri d’ingresso sono molto particolari, in quanto ogni giorno è dedicato ad una categoria di tifosi. Il lunedì è aperto a tutti, il martedì agli under 16, il mercoledì agli over 65, il giovedì agli Juventus Member, il venerdì ai membri dell’Official Fan Club, il sabato ai gruppi di almeno 25 persone e la domenica agli invalidi. Il costo del biglietto intero (per le visite di lunedì) è di 15 euro, mentre le altre categorie di visitatori hanno diritto all’acquisto di un biglietto ridotto al prezzo speciale di 12 euro.

E’ possibile poi acquistare un biglietto combinato, che oltre al museo permette l’accesso allo stadio: durante la visita, è possibile entrare negli spogliatoi, nell’area media e in una serie di zone esclusive.

Come arrivare

L’Allianz Stadium si trova a nord-ovest del centro di Torino, vicino a Venaria Reale. E’ facile da raggiungere in auto, data anche l’ottima gestione dei parcheggi nella zona, ma anche con i mezzi pubblici.

Treno

Dalle stazioni ferroviarie di Torino, Porta Nuova e Porta Susa, è possibile prendere la metropolitana cittadina in direzione Fermi, e scendere alla fermata Bernini: qui nei giorni delle partite è operativo un servizio di autobus navetta gratuito (linea 9), che conducono direttamente allo stadio. L’ultima partenza della navetta in direzione opposta, ossia dallo stadio alla fermata della metro Bernini, è prevista 45 minuti dopo la fine della partita.

A Torino sono poi operativi i treni del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM); per raggiungere lo stadio è possibile salire a bordo della linea A Dora GTT-Ceres, scendendo alla fermata Rigola-Stadio; da lì, l’ingresso dello Juventus Stadium dista soltanto 15 minuti di cammino. Per maggiori informazioni è a disposizione il sito ufficiale dei treni SFM.

Autobus

La società GTT (Gestione Trasporti Torino) si occupa del trasporto pubblico in città: le linee che portano allo Juventus Stadium sono le 62, 72 e 75, e la VE1. Sono attive tutti i giorni, mentre la navetta 9 in partenza dalla fermata della metropolitana Bernini è attiva solo nei giorni della partita. A questo indirizzo si trovano tutti i percorsi delle linee con gli orari.

Auto

Una volta raggiunta Torino da nord o da sud e imboccata la tangenziale A55, basterà uscire all’uscita Venaria: lo stadio dista soltanto un chilometro dallo svincolo, percorrendo Corso Alessandria e Via Druento.

Servizi utili

Potete trovare i bar all’ingresso di ogni tribuna e direttamente all’esterno dello Stadio. Sono aperti durante gli incontri da due ore prima a un’ora dopo la fine della partita.

Con lo stesso orario dei bar, i 3 punti vendita Juventus Store offrono tutti gli articoli della squadra oltre a prodotti in edizione limitata sono in determinate occasioni.

Baby parking

All’interno dello Stadio della Juventus sono presenti due aree giochi destinate ai bambini tra i 3 e i 6 anni: il più grande (in tribuna Est) può ospitare 50 bambini ed è riservato agli spettatori del primo anello; l’altro, in tribuna Ovest, ospita fino a 20 bambini ed è riservato agli abbonati del Club Juventus Premium.
Il servizio, che è gratuito, è disponibile da due ore prima a un’ora dopo la fine dell’incontro. E’ necessaria la prenotazione, da effettuare al numero 899.999.897.

Parcheggi

Parcheggiare allo Juventus Stadium è semplicissimo se si utilizza uno dei parcheggi ufficiali disposti nelle immediate vicinanze dello stadio.  Per accedervi occorre essere in possesso di un biglietto allo Juventus Stadium. Una volta scansionato, il sistema indicherà automaticamente il parcheggio più comodo, in base alla porta di ingresso del posto segnato sul tagliando.

L’accesso ai parcheggi è disponibile a partire da 3 ore prima dell’inizio del match.
È possibile prenotare il parcheggio online sul sito della Juventus o accedere direttamente allo Juventus Stadium il giorno desiderato. Il costo va dai 10€ ai 20€.

Storia

Lo Juventus Stadium è nato nel 2011, ma la dirigenza bianconera già nel 1994 aveva in mente di costruire uno stadio di proprietà. Ai tempi, il club condivideva lo Stadio Delle Alpi, di proprietà del comune, con i rivali del Torino. L’impianto presentava però una serie di mancanze e rivelava una serie di problemi, tanto che la Juventus non si è mai sentita veramente a casa a giocare le partite in questo stadio.

Per questo, il 18 marzo 2008 il CDA della Juventus approvò la costruzione di uno stadio di proprietà, da utilizzare al posto del Delle Alpi. I costi dei lavori hanno raggiunto i 155 milioni di euro, e il progetto è stato coordinato dagli architetti Hernando Suarez e Gino Zanavella, assieme agli ingegneri Francesco Ossola e Massimo Majowiecki. I lavori iniziarono con la demolizione del Delle Alpi, che avvenne in soli 8 mesi; la costruzione dello Juventus Stadium iniziò quindi il 30 giugno 2009, e finì ad agosto 2001.

La partita di inaugurazione fu l’amichevole Juventus-Notts County, giocata l’8 settembre 2011, il giorno del 150° anniversario dell’unità d’Italia, e terminata 1-1. La scelta dell’avversario non fu casuale: il Notts County è la squadra di calcio più antica del mondo, e la Juventus trae proprio da essa i suoi colori bianconeri.

Juventus

Juventus Football Club, o semplicemente Juve, è stata fondata nel 1897 a Torino da un gruppo di studenti liceali e dal 2001 è una società calcistica italiana per azioni quotata in borsa. Dal 2006 la Juventus disputa le partite di casa nel suo stadio di proprietà, lo Juventus Stadium, inaugurato nel 2011.

I primi colori sociali della Juve sono stati “rosa e nero”, ma dal 1903, a causa di un errore di spedizione, la divisa di gioco è diventata una maglia a strisce verticali bianche e nere, come la squadra inglese del Notts County.

Dal gennaio 2001 la sede della Juventus Football Club si trova nella palazzina di Corso Galileo Ferraris 32 a Torino.

Centro Sportivo Vinovo

La Juventus, dal 2006, svolge i propri allenamenti presso il Centro Sportivo Vinovo, a pochi chilometri da Torino. Presso il centro di Vinovo si trovano anche Media and Sponsor Center e Juventus Channel, la tv dedicata al mondo bianconero.

Curiosità

I tifosi bianconeri del Notts County, in caso di vittoria della loro squadra, intonano il seguente coro: “It’s just like watching Juve” (È proprio come guardare la Juve).

Dati dello Stadio

Informazioni utili

Indirizzo

Corso Gaetano Scirea, 50, 10151 Torino TO, Italia

Contatti

TEL: +39 899 999 897

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Allianz Stadium
Cerchi un alloggio in zona Allianz Stadium?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Allianz Stadium
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 19 voti
Condividi